23.3 C
Napoli
martedì, 3 Agosto 2021
spot_img

Un neurone artificiale per la cura di Parkinson, Epilessia e sordità

Nuove e importanti speranze per chi è affetto da gravi patologie come alcuni tipi di sordità, il Parkinson o l’epilessia. Un neurone artificiale che riproduce le funzioni compiute da quello umano è stato realizzato al Karolinska Institutet, in Svezia, uno dei massimi centri di ricerca sul cervello. Al suo interno non ci sono parti “viventi” ma il suo sistema è in grado di agire e comunicare nello stesso modo di una cellula naturale. Così dei segnali chimici sono trasformati in impulsi elettrici trasmettendo gli ordini ad altre cellule. Ma quando per incidente o malattia il processo viene bloccato, la comunicazione si interrompe con gravi conseguenze per l’organismo. Questa cellula è in grado di sostituire tali funzioni.

Finora si cercava di affrontare il problema trasmettendo dei segnali elettrici dall’esterno per cercare di ripristinare la funzionalità ma la tecnica si è sempre rivelata piuttosto rozza perché la stimolazione va a disturbare in maniera indiscriminata tutte le cellule nervose dell’area interessata comprese anche quelle non implicate nel disturbo. Inserendo un neurone artificiale si ripristina invece soltanto la zona del danno. I ricercatori pensano, in un futuro non troppo lontano, di installare cellule artificiali nelle varie parti del corpo dove si siano manifestate delle anomalie ripristinando il funzionamento in modo del tutto automatico con un sistema di governo intelligente al loro interno, oppure facendo ricorso a una tecnologia wireless controllata dall’esterno.
Naturalmente occorreranno altri anni per rendere la straordinaria possibilità normalmente praticabile in un centro di cura.

Fonte: http://retenews24.it

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -spot_img

Ultimi Articoli