28.6 C
Napoli
mercoledì, 28 Luglio 2021
spot_img

La Chiocciola

In latino coclea significa chiocciola. Infatti questa struttura, inserita all'altezza dell'orecchio, nella parte più dura del cranio, ha la forma di una chiocciolina che, nell'organismo umano, si avvolge a spirale per circa 35 mm. In realtà essa è una cavità ossea riempita di un liquido acquoso. Per questa ragione, essa si chiama anche dotto cocleare. Il dotto cocleare è diviso in due parti dalla membrana basilare. Questa è un sistema di fibre elastiche fittamente affiancate che si estende lungo tutta la cavità: dalla base, dove il liquido cocleare è interfacciato col mondo esterno attraverso un pistoncino a forma di staffa, all'apice dove l'avvolgimento della chiocciolina ha termine lasciando aperto un foro che mette in comunicazione le due parti del dotto cocleare.
La coclea è sormontata dai tre canali semicircolari, visibili nella figura a sinistra, che sono assai importanti per il senso dell'orientamento ma che non svolgono alcun ruolo per la funzione uditiva.
 
la chiocciola
Articolo precedenteL’apparato uditivo
Articolo successivoLe cellule ciliate esterne

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -spot_img

Ultimi Articoli