spot_img
14.8 C
Napoli
domenica, 17 Ottobre 2021
spot_img
spot_img

Ipoacusia

Tipi di ipoacusia: clicca qui per vederle su audiogramma

Con il termine di ipoacusia si intende qualunque deficit della capacità di percepire i suoni rispetto al minimo valore percepibile da un orecchio morfologicamente e funzionalmente sano.In base alla sede dell'apparato uditivo colpito (vedi Servizio 1) distinguiamo:

Ipoacusia trasmissiva quando è colpito l'apparato di amplificazione e trasmissione dell'onda sonora identificabile con l'orecchio esterno  e medio.

Ipoacusia neurosensoriale quando l'alterazione interessa l'orecchio interno (coclea, cellule cocleari) o il nervo acustico che si origina dalla fusione delle fibre annesse alle cellule cocleari,un' ipoacusia neurosensoriale puo'  quindi a sua volta dipendere da una lesione:

* cocleare

* retrococleare

Ipoacusia mista, quando sono alterati entrambi i meccanismi della funzione uditiva a causa di una patologia in grado di interessare entrambi i settori o di più patologie concomitanti.

In base al grado di severità del deficit uditivo distinguiamo:

Ipoacusia lieve se la soglia uditiva si mantiene entro i 30 dB

Ipoacusia moderata se la soglia si mantiene tra  30 e 60 dB

Ipoacusia grave se la soglia va oltre i 60 dB

Anacusia o Cofosi (mono o bilaterale) se la sordità è totale

Previous articleLe cellule ciliate interne
Next articleProtesi acustica

Articoli Correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -spot_img

Ultimi Articoli