23.3 C
Napoli
martedì, 3 Agosto 2021
spot_img

Il gruppo brittanico TAKE THAT appoggia la campagna HEAR THE WORLD

Il famoso gruppo britannico Take That da il proprio supporto a Hear the World, affiancando oltre 40 celebrità, per aumentare la consapevolezza sull’importanza dell’udito e sulle conseguenze delle perdite uditive.
Con la formazione originale recentemente riunita con il ritorno di Robbie Williams, il gruppo pop di enorme successo è l’ultimo dei nomi che supportano Hear the World, l’iniziativa mondiale lanciata dal produttore di apparecchi acustici Phonak, e si aggiunge a star come Jude Law, Elle Macpherson, Annie Lennox, Sting e Peter Gabriel.
Ogni celebrità è stata fotografata dal musicista e fotografo della campagna, Bryan Adams nella posa Hear the World, con una mano dietro l’orecchio per richiamare consapevolezza sull’udito.
“L’udito è qualcosa su cui facciamo affidamento ogni giorno, ancor più essendo musicisti. Siamo davvero fieri di poter dare il nostro apporto a questa campagna e riconoscenti di far parte di un’iniziativa che richiami consapevolezza sul tema delle perdite uditive” dichiara Robbie Williams a nome della band.
Hear the World è oggi una delle più grandi campagne di comunicazione in tema di salute supportata da celebrità ed include più di quaranta personaggi da tutto il mondo per aumentare la consapevolezza su un problema che affligge più di 800 milioni di persone nel mondo.
Più del 16% della popolazione mondiale soffre di perdite uditive e gli esperti prevedono che questa percentuale aumenterà a 1,1 miliardi nel 2015. Nel Regno Unito circa 8,5 milioni di persone soffrono di questo disturbo e aspettano di media 15 anni prima di consultare uno specialista. Gli studi in proposito hanno dimostrato che ciò comporta un effetto negativo molto significativo sul benessere sociale, emotivo e psichico della persona.
Lanciata nel 2006, Hear the World richiama attenzione sull’importanza della cura del proprio udito, mettendo in rilievo l’impatto sociale ed emotivo delle perdite uditive e le soluzioni disponibili per coloro che ne soffrono. Nel contesto dell’iniziativa Hear the World, Phonak ha istituito Hear the World Foundation, un’organizzazione no-profit che ha lo scopo di migliorare la qualità di vita e promuovere pari opportunità per le persone con perdite uditive in tutto il mondo. Per realizzare questo obiettivo, la Hear the World Foundation mette a disposizione fondi finanziari, apparecchi acustici e tecnologia per l’ assistenza all’udito.

Per maggiori informazioni su Hear the World, ambasciatori e consigli sulla protezione dell’udito:

www.hear-the-world.com
www.hear-the-world.com/it

Fonte: audioprotesista.it



Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -spot_img

Ultimi Articoli