32.5 C
Napoli
martedì, 27 Luglio 2021
spot_img

Acoustic Poetry: fornire una descrizione ai non udenti

Le persone sono solitamente abituate ad usufruire di tutti i propri sensi. Quando uno di questi viene a mancare la differenza è abissale. Molti ipotizzano che il senso di cui più si sentirebbe la mancanza è la vista, ma anche l’udito ha una fondamentale importanza, senza sminuire gli altri.
Essere incostantemente ubicati sotto una cappa di vetro è a dir poco alienante, capiterà di vedere le persone ridere senza poter udire effettivamente il suono di questo verso, oppure essere in un ristorante seduto mentre ci si accorge del da farsi dei camerieri solo sfruttando il senso della vista, facendo quindi a meno dell’udito e del classico rumore scaturito da piatti e posate. sordionline
Quest’ultima è la scena del video che presenta un innovativo prodotto che non potrà colmare questa mancanza, ma cercherà di aiutare i non udenti a capire, comunque, quale rumore c’è attorno a loro.
Il designer britannico Michail Vanis ha creato una specie di parallelepipedo, chiamato Acoustic Poetry, in grado di catturare i suoni dell’ambiente.sordionline
Si collega ad un dispositivo, nel caso del video vediamo un iPhone, inviando il clip audio ad una persona fidata che in poco tempo potrà fornire una descrizione dell’ambiente sonoro. Quando l’utente avrà terminato la spiegazione spedirà il messaggio che sarà visualizzato direttamente sul piccolo display di Acoustic Poetry
Un metodo semplice che potrebbe aiutare delle persone ad uscire dal proprio guscio non solo grazie al dispositivo, ma anche alla disponibilità altrui

Fonte: sordionline.com



Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -spot_img

Ultimi Articoli