• Nato a Napoli, il 12 marzo 1957.

    Laurea in Medicina e Chirurgia, nel 1981, presso l’Università degli studi di Napoli (Prima Facoltà) con voti 110 / 110 e lode;

    Tirocinio pratico ospedaliero post-laurea, nel semestre marzo-agosto 1982, in Otorinolaringoiatria, presso l’Ospedale “Cardarelli” di Napoli, con giudizio finale: OTTIMO;

    Specializzazione in Otorinolaringoiatria, nel 1984, presso la Scuola di Specializzazione di Napoli, con voti 70 / 70 e lode; con pubblicazione della tesi che diviene libro: “Le stenosi laringotracheali”, edito da Edizioni Scientifiche Italiane;

    Specializzazione in Foniatria, nel 1988, presso la Scuola di Specializzazione di Milano, con voti 70 / 70, e pubblicazione della tesi “Possibilità e limiti dell’apprendimento della lettoscrittura nella Sindrome di Down” (successivamente richiesta in copia da Istituti di Pedagogia di diverse città europee), Relatore il Prof. Oskar Schindler;

    • Già consulente Foniatra presso numerosi centri di riabilitazione della Campania;
    • Assistente Ospedaliero dal 1988, vincitore di concorso per titoli ed esami, dopo nove anni di volontariato presso l’Ospedale “Monaldi” di Napoli;
    • Dirigente Ospedaliero di I livello dal 1995;
    • Docente di Otorinolaringoiatria presso la Scuola per Infermieri Professionali dell’Ospedale Monaldi di Napoli, dal 1984, e più volte membro della Commissione Esami di Stato;
    • Docente-Formatore per Scuole di Logopedia, dal 1989, presso il Servizio di Foniatria e Logopedia dell’Ospedale Monaldi di Napoli, designato come sede di tirocinio pratico per gli allievi di corsi di logopedia;
    • Docente di Fisiologia dell’apparato vocale in Conservatorio;
    • Docente di Foniatria e Riabilitazione presso l’Istituto STELIOR di Ginevra (Svizzera);
    • Docente di Anatomia, Fisiologia vocale, e Fonetica, nell’ Università;
    • Organizzatore dei seguenti Convegni e Corsi di Aggiornamento per logopedisti, foniatri, insegnanti, psicomotricisti ed altri operatori della riabilitazione – clicca qui per visualizzarli
  • Medico chirurgo, specializzato in Otorinolaringoiatria e in logopedia. Si opera come parte della fisiopatologia della comunicazione, lavorando sulla diagnosi e la terapia di malattie come terapia foniatra-speech. Il professor Borghese è dedicato principalmente alla  sindrome autistica, ritardi del linguaggio e della comunicazione, nonché disfunzioni di apprendimento e deficit di attenzione . Si allena costantemente i propri terapisti durante tutto l’anno in modo che essi offrono un lavoro di qualità e tenere il passo con gli ultimi sviluppi del suo approccio e lo sviluppo di patologie. Il professor Borghese è anche l’autore dei libri sotto : 2015: “Un bambino su cento autismo ha” ( “un centinaio di bambini ha l’autismo”) 2011: “Autismi” ( “autismo”) 2007: “Autismo. Nuovi Aspetti Diagnostici e terapeutici.” “(L’autismo Nuovi aspetti diagnostici e terapeutici.) 2003:” Autismo Linguaggio e “(” L’autismo e la lingua “) Sito web: www.massimoborghese.it

1280 720 Sabrina Savioli

Scoppio dei palloncini: un rischio per l’udito

Una ricerca della Canada’s University of Alberta, che ha misurato il rumore provocato dai palloncini scoppiati (oltre 140 dB per l’esattezza) lo ha definito come altamente pericoloso per l’udito. Il rumore provocato dallo scoppio di un palloncino è stato assimilato a quello di un colpo di fucile o di una 357 magnum, esploso vicino all’orecchio di un malcapitato soggetto. I risultati della ricerca…

1825 1348 Gabriele Delosa

“Se il bambino è migliorato così rapidamente, vuol dire che non era autistico”

Ecco una delle affermazioni più irritanti, ignoranti, ed offensive per i terapisti e per le famiglie che sono stati in grado di ottenere velocemente buoni risultati nella loro lotta contro l’autismo. Purtroppo è ancora diffuso l’odioso luogo comune secondo il quale dall’autismo non si può venir fuori, e soprattutto non sarebbe possibile che un autistico…

1825 1348 Massimo Borghese

Attualità in terapie degli autismi

Terapie e non terapia. Autismi e non autismo. Questa la reale visione, a mio parere, di quanto oggi accade nel mondo delle sindromi autistiche e delle altre patologie della comunicazione ad esse collegabili. Il dovere di ogni operatore del settore dovrebbe essere anche quello di rendersi sempre aperto a recepire ciò che di nuovo e…

1037 775 Massimo Borghese

La logopedia che non vorrei più vedere

La logopedia che non vorrei più vedere è quella ancora considerata come un semplice correggere difetti di pronuncia a bambini che non parlano; quella che ignorando i principi basilari di se stessa, ignora che deve essere indicata, prescritta, e utilizzata anche e soprattutto per bambini che non hanno ancora sviluppato linguaggio, e non solo per…

640 426 Massimo Borghese

Non una logopedia qualsiasi, ma Logopedia

Non è una distrazione tipografica aver scritto la parola logopedia, la prima volta con l’iniziale minuscola, la seconda con la maiuscola. Mi riferisco molto specificamente e chiaramente a ciò che dico alla fine di ogni visita foniatrica quando indico la necessità di un intervento logopedico. Solitamente il paziente, o la famiglia del bambino che ha…

600 400 Massimo Borghese

Buonismo da strapazzo

Nel corso di una serata cosiddetta di beneficenza per un’associazione che si occupa di ragazzi con problemi (diciamo chiaramente: handicap), ho ascoltato ancora una volta, come in altre occasioni, una delle persone intervenute a parlare, che diceva più o meno questo: “I ragazzi con autismo sono speciali, meravigliosi, hanno tante capacità, hanno tanto da insegnarci,…

ABOUT US

Contatti

Prof. Massimo Borghese

Specialista in otorinolaringoiatria, specialista in foniatria, svolge la propria attività nell’ambito della fisiopatologia della comunicazione

Invia messaggio al Prof. Massimo Borghese

Contatti

Inserisci i tuoi dati nel form, risponderemo al piu presto